Nautica, marketing, networking, giornalismo.



Angelo Colombo, professionista della comunicazione, esperto del settore nautica da diporto e shipping,  con oltre 30 anni di esperienza professionale in mare e quasi 20 da giornalista professionista su carta, video, radio e web.

©Angelo Colombo

Sono in costante contatto con l’industria italiana e internazionale, attualmente mi sto occupando di progetti che coinvolgono aziende e professionisti tra loro molto diversi.

Seguo con molto interesse lo sviluppo dei materiali e sono sempre alla ricerca di soluzioni in grado di tradursi in benefici per le prestazioni, il confort o per le esigenze di applicazioni particolari. Grazie a questa ricerca sto continuamente allargando il mio raggio di azione spingendomi anche verso progetti di interesse più ampio.

All’attività giornalistica e di ricerca ho aggiunto l’attività di networking e marketing, stimolato dalle richieste in tal senso da parte di aziende internazionali con le quali collaboro da alcuni anni.

Progetti in ambiti legati alla nautica e lo yachting, al navale puro, ai settori sicurezza e difesa per arrivare ad arredi e allestimenti navali o di residenze e resort di altissimo livello.

©Angelo Colombo

Settori apparentemente molto diversi tra loro, che in realtà trovano coerenza nell’essere affrontati mediante la collaborazione con aziende e professionisti, a loro volta già impegnati in questi ambiti in modo trasversale.

Ho lavorato e lavoro ancora con numerose aziende, in passato con Nautica Editrice, PressMare che ho contribuito a creare, ho collaborato attivamente e tuttora saltuariamente con la Guardia Costiera, per numerosi cantieri e aziende del settore nautico con consulenze di marketing e comunicazione. Ho collaborato con testate giornalistiche come RTL 102.5 Radio Guardia Costiera, collaboro ancora oggi con testate nazionali e internazionali specializzate nel diporto nautico come Barche  e Yacht Premiere. Saltuariamente continuo a collaborare con testate internazionali Boote Exclusiv, Asia Pacific Boating.

“Non ho una risposta per ogni cosa riguardi il mare, ma so dove andare a cercare”. 

“Il Blogliaccio”

CHARTER: PENSIERI D’ESTATE

Volge ormai al termine l’esperienza “Marinaio per una stagione” della quale ho già parlato in un precedente post.

UN’ESTATE DA MARINAIO PER UNA PROSPETTIVA IN PIU’

Dopo un anno molto difficile, cominciato con la perdita di una persona fondamentale nella mia vita e arrivato a luglio con un anno di lavoro buttato nel cestino, ho deciso che ogni attività professionale svolta fino all’inizio dell’estate dovesse essere messa da parte per un po’.

Riflettendo sulla nautica

Da decenni si sente parlare di “piccola nautica” come l’oggetto di una missione,